Tre fasi di acquisizione del potere personale

Tre fasi di acquisizione del potere personale

Tempo di lettura: 6 minuti.

Tre fasi di acquisizione del potere personale a livello collettivo

Secondo Steve Rother ci sono tre ondate di conquista del potere personale.

Nell’articolo esamineremo in dettaglio i periodi di passaggio dell’umanità attraverso ciascuna di esse. Stabilite in quale onda vi trovate al momento e cosa vi aiuterà a passare al terzo livello, se non ci siete ancora arrivati.

PODCAST:

YOUTUBE

SPOTIFY

Tre fasi del potere personale a livello collettivo

La prima ondata di acquisizione del potere: seguire il maestro

La prima ondata è in atto da migliaia di anni. Il suo effetto si è fatto sentire fino all’inizio del XX secolo.

Il nome della prima ondata è “Segui il Maestro”.

Molte scuole esoteriche e spirituali, anche religiose, professano ancora questo principio.

Il percorso del discepolo è stato prescritto nei primi dettati (letture) risalenti all’inizio del XX secolo.

La versione classica del discepolato vi è familiare grazie agli insegnamenti filosofici e religiosi orientali, come il buddismo. Essa prevede la presenza di un guru (insegnante/maestro) con il discepolo.

Questa opzione funziona ancora. Per molte persone è ancora attuale.

Secondo questo modello, il maestro è posto al centro. I pensieri, le azioni, lo sviluppo del discepolo si muovono nel canale della grande nave chiamata “maestro”.

L’era dei guru e dei maestri è svanita nell’oblio da tempo. E’ tempo di diventare noi stessi maestri e guru.

Tuttavia, questo percorso “Seguire il Maestro”  si sta ancora sviluppando in molte persone fino ad oggi. Molte persone ancora oggi “vanno per tentativi”: vanno da uno per imparare, da un altro, da un terzo. Se qualcosa non è di loro gradimento, continuano a cercare il prossimo.

La mentalità di queste persone riflette il bisogno della presenza di “qualcuno di grande” (un’autorità) da seguire.

La seconda ondata di acquisizione del potere: seguire se stessi

La seconda ondata di acquisizione del potere personale si chiama “Segui te stesso”. La sua durata è di circa 70 anni. Per alcune persone quest’onda è diventata rilevante 30 anni fa, per altre 20 anni.

Il messaggio principale di questa ondata è che voi siete l’autorità più importante per voi stessi.

Imparate ad ascoltarvi, ad ascoltare ciò che accade in voi e nella vostra vita. State spostando l’attenzione dal mondo esterno a voi stessi (dentro di voi).

Finora questa ondata non ha raggiunto tutti.

La seconda ondata vi chiede di seguire voi stessi, di mettere i vostri interessi al di sopra di quelli della società, di mettervi al primo posto, di imparare ad amarvi, rispettarvi e valorizzarvi, di imparare tutto ciò che volete per gli altri (perché solo così sarete in grado di condividerlo).

Un tempo queste cose non venivano nemmeno dette, semplicemente non attecchivano nelle vecchie realtà.

Ancora oggi, molti si chiedono: “E come si differenzia questo approccio dall’egoismo, dall’amor proprio, dall’indifferenza verso gli altri?”.

Se siete con noi da tempo sapete che, ciò che è importante per voi non è seguire ciò che viene trasmesso, ma ciò che accade dentro di voi.

Ci sono persone che hanno molte cose che non vanno d’accordo tra loro e abbandonano rapidamente il progetto Energia Guaritrice. Ci sono persone che vanno e vengono, vanno e vengono di nuovo, e poi restano.

Tutto parte da voi, ogni cambiamento intorno a voi parte da voi. Vi piaccia o no.

Prima di tutto cambiate voi stessi in modo onesto e imparziale. E solo dopo la vita “esterna” inizia a cambiare.

Se non riuscite a realizzare per voi stessi ciò che desiderate per gli altri, per definizione non sarete in grado di influenzare la vita degli altri. Influenzare gli altri è il secondo passo, è una conseguenza del primo passo: influenzare se stessi.

Siete arrivati sul pianeta dotati di una serie di strumenti assolutamente grandiosi, progettati per abitare i potenziali di diverse realtà.

Ognuno di voi ha un sistema di un numero enorme di strumenti costruiti dentro di sé.

I flussi di luce che scendono sul pianeta illuminano alcune cellule, aree cerebrali, ecc. e ciò che prima era dormiente prende improvvisamente vita. Una parte di voi stava dormendo e improvvisamente si sveglia.

Non c’è più bisogno di lavorare sodo o di fare un lungo sforzo perché questo accada, è necessario seguire se stessi, cioè fidarsi dei propri impulsi.

Sotto l’attuale pressione della luce, si attiva ciò che era stato originariamente posto in voi.

Parallelamente, si verifica un reflashing, una sostituzione di programma, un cambio di paradigma della matrice 3D verso la matrice della 5°/6° dimensione. L’unico che può rallentare tutti i processi globali in corso siete voi stessi.

La terza ondata della conquista del potere: imparare a vivere in armonia

Imparare a vivere in armonia è un argomento piuttosto complesso che state appena imparando.

Vivere in armonia implica, da un lato, che vi rendiate conto della vostra separatezza l’uno dall’altro, che vi rendiate conto di voi stessi e degli altri come esseri sovrani separati.

Dall’altro lato, ci si rende conto che tutto è uno, tutto è interconnesso e ha molte somiglianze.

Sviluppare la capacità di vedere le somiglianze tra voi e gli altri può essere impegnativo.

È abbastanza facile trovare corvi bianchi, il proprio stormo, persone che la pensano come voi.

È molto più difficile trovare somiglianze con persone che non sono vicine a voi nello spirito (modo di pensare) e mantenere la vostra unicità e individualità.

È qui che molti di voi sperimentano un’oscillazione, passando da una parte all’altra. O esultate nel trovare le persone giuste per voi e volete fondervi con loro (compresi i partner (uomo/donna)).

Oppure, viceversa, quando si aprono gli occhi e si comincia a vedere il mondo senza filtri, si comincia inconsapevolmente a rifiutare ciò che si vede.

È una croce pesante vedere le cose come sono realmente. La maggior parte delle persone non è pronta a vivere e vedere le cose “direttamente”, anche con i cambiamenti di coscienza che si sono verificati di recente.

Quindi, imparare a vivere in armonia è il vostro compito attuale.

Cosa vi impedisce di vivere in armonia

Il risentimento indica che non state accettando le situazioni che vi accadono.

Ultimamente molte persone vivono emozioni di rabbia e irritazione. Tutte le emozioni negative sono il vostro rifiuto.

Non potete imparare a vivere in armonia se non accettate parte della vostra vita, parte della società/paese/stato in cui vi trovate.

Non importa quanto vi agitate, se siete solo infastiditi o se siete furiosi. È un segnale per voi che non state accettando.

Una volta che gli scatti d’ira si sono placati e il buon senso è tornato, ogni volta continuate a esaminare con urgenza ciò che rifiutate di accettare di voi stessi, dei vostri cari, della vostra casa, del vostro appartamento, del luogo in cui vivete, ecc.

Accettazione non significa accordo. Accettare significa accettare il fatto che qualcosa c’è.

L’accettazione è la chiave dell’armonia.

Da ciò si può trarre una semplice conclusione. Se volete capire se siete in uno stato di armonia e quanto spesso, in quale percentuale, prestate attenzione alla frequenza delle vostre emozioni (durante il giorno, la settimana, il mese).

Quando vi emozionate, non state accettando, il che significa che non siete in armonia.

Mantra e affermazioni per l’accettazione

Queste affermazioni e mantra vi aiuteranno a imparare l’accettazione:

Scelgo di concentrarmi su ciò che posso controllare e confido che il resto si risolverà da solo.

***
Accetto e lascio andare tutto ciò che nella mia vita va oltre la mia capacità di cambiare.

***
Accetto gli altri per quello che sono e loro accettano me per quello che sono.

***
Accetto le altre persone per come sono, senza cercare di cambiarle.

***
Accetto le decisioni degli altri e riconosco che hanno il diritto di fare le loro scelte.
***

Accetto che gli altri vivano la loro vita nel modo in cui vogliono viverla, e io vivo la mia vita nel modo in cui voglio viverla.
***

Accetto felicemente le cose di me stesso che non posso cambiare.
***

Mi accetto pienamente come sono ora e accetto la mia responsabilità di cambiare ogni giorno.
***

Mantra della sera per andare a dormire, tratto dalla Legge Cosmica dello Spirito:

Tutto ciò che ho bisogno di sapere, tutto ciò che ho bisogno di avere, tutto ciò che ho bisogno di essere, arriverà esattamente al momento giusto.

In quale ondata di acquisizione del potere personale vi riconoscete attualmente e perché?

#affermazioni, #armonia, #poterepersonale, #padronanza, #accettazione

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto