SETTIMANA DAL 5 AL 11 FEBBRAIO 2024

Tempo di lettura: 3 minuti.

SETTIMANA DAL 5 AL 11 FEBBRAIO 2024: ECCO IL NUOVO ANNO DEL DRAGO!

È di nuovo luna nuova! E di nuovo un nuovo anno! E ancora una volta è il momento di iniziare a pensare ai piani e a metterli in atto! Anche se è possibile pensare a nuovi progetti all’inizio di ogni mese lunare, alcuni noviluni sono speciali. Questa settimana incontriamo la luna nuova nel segno dell’Acquario, il che significa che celebriamo il nuovo anno secondo il calendario orientale.

PARTICOLARITÀ DELLA SETTIMANA:

 

Mercurio si sposta nel segno dell’Acquario: 5 febbraio 06:10.

Giove congiunge Plutone: 5 febbraio.

Venere in aspetto armonico a Urano: 8 febbraio.

Marte in aspetto armonico a Nettuno: 8 febbraio.

Luna Nuova in Acquario in opposizione a Urano il 10 febbraio alle ore 11:59.

Mercurio in tensione con Giove: 10 febbraio

La settimana inizia con Mercurio che entra in Acquario e incontra Plutone. Questo evento astrologico può essere associato a una profonda immersione nei compiti correnti e a un’intensa attività di pensiero. I vostri pensieri possono attivarsi a grande velocità, per cui potrebbero arrivare soluzioni che desideravate trovare da tempo.

Potreste intraprendere programmi educativi impegnativi che prima avevate paura di intraprendere, ma ora avrete il coraggio e il desiderio di farlo.

Gli aspetti dei pianeti veloci saranno per lo più molto armoniosi, ad esempio Venere sarà in armonia con Urano, attirando esperienze insolite e piacevoli nelle collaborazioni o nelle finanze, e Marte in armonia con Nettuno creerà un terreno favorevole alla realizzazione di idee creative.

Ma a metà settimana ci sarà un transito teso di Urano ai luminari e la stessa Luna Nuova, che si verificherà sabato, sarà piuttosto elettrizzante. Ci potranno essere sorprese di ogni tipo, problemi con i macchinari e interruzioni di corrente, e notizie spiacevoli. In generale, il rischio che questa settimana e tutto il prossimo mese lunare si verifichi qualcosa di imprevisto è piuttosto alto.

Per questo motivo dovreste essere più prudenti, ma potrebbero accadere cose che difficilmente potrete influenzare. In presenza di tensioni dovute a Urano, dovreste essere pronti a vedere ostacolati alcuni dei vostri piani. Questo è un aspetto di forza maggiore e di cambiamento improvviso, e il modo in cui affrontate i cambiamenti dipende da voi e dalle vostre decisioni!

Leggi anche Previsioni astrologiche per febbraio 2024

Resistere al cambiamento non funzionerà, e nel migliore dei casi, vi esaurirete semplicemente e non otterrete alcun risultato, nel peggiore, vi perderete d’animo, perderete la fiducia in voi stessi. Preparatevi quindi a cambiare qualcosa in ogni caso, ed è meglio farlo volontariamente.

In generale, la luna nuova in aspetto a Urano si verificherà due volte quest’anno: ora il 10 febbraio e la luna nuova in Toro in congiunzione con Urano l’8 maggio 2024. Questi mesi porteranno sorprese e shock, quindi è bene sapere in anticipo quando aspettarseli. Il modo in cui le tensioni si ripercuoteranno su di voi dipende dalla vostra prognosi personale.

Un altro aspetto teso di questa settimana è la disarmonia tra Mercurio e Giove:

Mercurio in Acquario si libera e comincia a pensare che tutto sia permesso e tutto sia in suo potere: questo si esprime in un’attività di pensiero piuttosto veloce, ma c’è il rischio di sopravvalutare le proprie capacità.

Ci possono essere esaurimento, incapacità di valutare correttamente le situazioni in cui ci si trova.

Questo transito, che si formerà nel giorno della Luna Nuova di sabato, avverte anche che tutti i vostri progetti e le vostre nuove idee devono essere ridimensionati e calmati un po’. Aspettative troppo alte e mosse poco ponderate porteranno a errori e delusioni.

➕ Martedì, mercoledì, domenica

➖ Venerdì, sabato

Suggerimento della settimana: fate attenzione ai nuovi progetti!

Autore

Non è un caso che sei Qui. Grazie di esserci. Lascia per favore il tuo feedback.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
×