SETTIMANA DAL 1 AL 7 APRILE 2024

SETTIMANA DAL 1 AL 7 APRILE 2024

Tempo di lettura: 3 minuti.

SETTIMANA DAL 1 AL 7 APRILE 2024: TEMPO DI FERMARSI, RIFLETTERE E LIBERARSI DELLE COSE INUTILI

La prima settimana del nuovo mese di aprile 2024 completa il corridoio dell’eclissi. Questo è noto per essere un momento importante per ripensare, per avere importanti intuizioni e per riflettere sulle situazioni. È possibile che in questa settimana si verifichino eventi importanti e “karmici”.

CARATTERISTICHE DELLA SETTIMANA:

Mercurio retrogrado: 2 aprile

Mercurio statico: 1 – 4 aprile

Luna al IV quarto: 2 aprile

Congiunzione Venere – Nettuno: 3 aprile

Passaggio di Venere nel segno dell’Ariete: 5 aprile

Aspetto armonico di Venere e Plutone: 6 aprile

Nel corridoio delle eclissi di solito accadono cose che non possono più essere influenzate. Questo è il periodo più fatale dell’anno, il periodo più carico. Ma il karma non è sempre una vendetta per qualcosa di negativo che è stato fatto in passato. Gli eventi karmici possono essere molto positivi. È bene ricordarlo ogni volta che si parla di un evento “karmico”.

Mercurio diventa retrogrado questa settimana, quindi molte persone potrebbero notare un grave rallentamento negli affari, incomprensioni, ritardi, rallentamenti e incapacità di ottenere i risultati desiderati se iniziano ad agire in questo periodo.

Quando è retrogrado, qualsiasi pianeta sembra sospeso nel cielo, diventando statico. Questa posizione è chiamata anche “stasi di un pianeta”.

Durante questi giorni di stasi, si può avvertire un’inibizione particolarmente grave e la necessità di prestare maggiore attenzione alle questioni legate a questo pianeta.

CORRIDOIO + MERCURIO

Mercurio che si trova nel corridoio dell’eclissi può significare la necessità di fermarsi in questo periodo e di riflettere seriamente sulle proprie azioni del passato. Cosa volete cambiare, cosa volete eliminare, cosa volete rifare?

Potete ottenere risposte molto chiare a queste domande proprio ora, quindi rivolgete la vostra attenzione e consapevolezza con rinnovato vigore e non abbiate ancora fretta di forzare le cose!

VENERE

Il pianeta Venere è in evidenza questa settimana, poiché passa dall’abbraccio dei Pesci e di Nettuno a quello “predatorio” dell’Ariete. C’è uno spostamento di energie da passive ad attive.

Venere in Ariete è in posizione di esilio. L’Ariete è il segno opposto alla sua dimora, in esso tutte le qualità di Venere si manifesteranno esattamente al contrario.

Se, ad esempio, Venere in Bilancia (la sua dimora) è diplomatica, calma e allegra, in Ariete è aggressiva, assertiva, impaziente, più difficile da negoziare e compromettere.

Questi sono i sentimenti che prevarranno durante il periodo del movimento di Venere in Ariete. È bene tenerne conto quando si prendono decisioni relative a relazioni, collaborazioni e finanze.

Venere sarà in Ariete fino al 29 aprile 2024, cioè fino alla fine di questo mese. Non stupitevi quindi che le passioni possano esplodere. Le persone possono attirare l’attenzione con la loro epaticità e il desiderio di mostrare i loro sentimenti al mondo.

E sì, questo è un momento in cui potete diventare più audaci e più assertivi nelle vostre esigenze di relazione. Per esempio, confessare a qualcuno sentimenti a lungo covati o fare qualcosa di folle che attiri l’attenzione del sesso opposto.

ASTRONOMIA

Il 4 aprile, la Piccola parata di pianeti può essere osservata prima dell’alba. A occhio nudo si potranno vedere Venere, Marte, Saturno e, con l’aiuto della tecnologia, anche Nettuno. Tutti questi pianeti sono vicini tra loro dal punto di vista dell’osservazione dalla Terra nel segno dei Pesci.

Giorni armoniosi: lunedì, martedì

Giorni di tensione: venerdì

Giorni misti: mercoledì, giovedì, sabato, domenica.

Consiglio della settimana: Raccoglietevi con i pensieri e buttate via il superfluo: è ora di fare finalmente pulizia totale.

 

Autore

Non è un caso che sei Qui. Grazie di esserci. Lascia per favore il tuo feedback.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
×